lunedì 4 aprile 2011

Millefoglie scacchiera: una storia lunga 20 anni!!


Questa è la mia più grande soddisfazione sotto il profilo culinario...direte voi: Ma come?? hai fatto torte molto più complicate di queste, in mmf, in pdz, come quella di cappuccetto rosso o quella di Betty Boop! Avete ragione, ma questa è una torta la cui storia è lunga almeno 20 anni, si perchè quando ero ragazza, penso sui 20 anni, cominciai a fare una raccolta a schede "Voglia cucina" Fabbri editore e tra tutti i piatti salati e dolci, mi colpì molto questa torta, per il suo aspetto, ma, visto che allora riuscivo a fare, pure male, solo le torte Cameo, pensavo che sarebbe stata per sempre, un sogno irrealizzabile il poterla realizzare.
La scorsa settimana siamo stati invitati dalla mia amica Mariella, una cena improvvisa, avevo delle fragole e della panna in frigo, pensai, non so come mai, a quella torta, che avevo rivisto qualche settimana fa, la ricetta non è la stessa di quella che proponevano loro, avevo della pasta sfoglia da consumare, allora ho pensato di farci un mille foglie....BUONISSIMA, ma soprattutto, bella quasi come quella torta in quel foglio che per 20 anni è stato lì ad aspettare che io mi decidessi a provare :-). Ma se quella 1° volta non mi venne perfetta, mi è venuta da 3 quadrotti per lato e le fragole le ho dovute tagliare a metà perchè ne avevo poche, la 2° volta (perchè c'è già stata una 2° volta) era PERFETTA!! :-)

INGREDIENTI (per una torta da 20x20 per 12-16 persone)
2 rotoli di pasta sfoglia
la dose di 1 uovo della mia crema pasticcera
500gr di panna
zucchero a velo
200gr di cioccolato bianco
200gr di cioccolato fondente
1kg circa di fragole
zucchero per marinare le fragole

Tagliare una parte di fragole a pezzettini piccoli e mettere in una terrina assieme a quelle intere aggiungendo lo zucchero e lasciare marinare.
Preparare la crema pasticcera e farla raffreddare.

Tagliare la pasta sfoglia in un quadrato di 20cm per lato, bucherellarla e mettere al forno a 160°. Quando prenderà leggermente colore, uscite dal forno, spolverate con lo zucchero a velo e rimettere nel forno che avrete alzato di temperatura a 200°. Mettere a grill e lasciare che lo zucchero si caramellizzi (fate attenzione, dovrete stare molto attenti onde evitare di rischiare di far bruciare lo zuccherò) La caramellizzazione farà in modo che la pasta sfoglia sia un pò isolata dall'umidità della crema ;-)



Montare la panna, se usate quella vegetale, aggiungete un bicchierino da caffe di latte, se usate quella fresca, aggiungete lo zucchero a vostro piacimento.
Mescolare la panna alla crema pasticcera, prima un paio di cucchiai, mescolando delicatamente e poi tutta. Lasciarne una parte per coprire la torta.
scolare le fragole tagliate e macerate alla crema.



Mettere il primo strato di pasta sfoglia e coprire con la crema, mettere un altro foglio e ricoprire e finire con uno strato sottile di panna e mettere in frigo.



Nel frattempo, far sciogliere i cioccolati, stenderlo in uno spessore di 2 mm e tagliare in quadrettini da 5cm per lato, ce ne vorranno 8 per colore.



Mettere i quadretti per ogni lato, se occorrerà, mettere altra panna per portarla al livello dei quadrotti e posizionare le fragole intere sopra.

(questa è la foto della 1° che ho fatto :-))

Ed ecco fatto!!!! Mamma mia quanto mi è piaciuta...anzi, ci è piaciuta!! L'ho rifatta di nuovo perchè è troppo buona, penso che sia la torta più buona tra quelle che faccio, visto che adoro le fragole con la panna :-)




sullo sfondo potrete vedere il foglio della raccolta



e questa la fetta



questa, invece, è la prima, quella a 3 quadrotti



Ecco!!! Che bella soddisfazione!!! :-)
Questa è una torta che va fatta in giornata perchè la pasta sfoglia tende ad ammorbidirsi un pò con l'umidità della crema. Se volete isolare ancora di più la pasta sfoglia e quindi, provare a farla il giorno prima, spennellare entrambi i lati con cioccolato bianco che non altererà il sapore o con cioccolato fondente se vi piace sentire questo contrasto ;-).
In tutti i casi, vi potrete sempre preparare la pasta sfoglia, la crema pasticcera e i quadrotti di cioccolato il giorno prima ;-).
Ma poi, è strano, quando mi metto a sfogliare certe riviste di dolci passate, mi sembrano così tanto demodè :-), si vedono che sono dolci passati, questo, invece, non sembra proprio una torta tratta da una rivista di 20 anni fa, vero??!!
Con questa ricetta partecipo al contest
Per quale colore??? ROSSO??? :-)

e

14 commenti:

  1. Ma quanto sarà bello questo dolce??? E' perfetto, voglio provare a cimentarmi, è molto scenografico....un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. wow danita è strepitosooooooo bravissima

    RispondiElimina
  3. Quazie tante Stefi, son sicura che ti riuscirà benissimo!!!!

    Grazie mamma papera!!! .-)

    RispondiElimina
  4. Bella Bella Bella... questa torta è uno spettacolo per gli occhi e dal sapore assolutamente fresco e gustosissimo !!!!

    RispondiElimina
  5. bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaa :D

    RispondiElimina
  6. ma quanto è bella questa torta? fragole, panna, pasta sfoglia, quadrotti di cioccolato... una favola

    RispondiElimina
  7. ma è fighissima!!!Poi m piace tanto la versione monoporzione..ma in quesl caso la pasta sfoglia la porzioni prima o dopo la cottura?

    RispondiElimina
  8. Grazieee, grazie tante!!
    Cleare, la taglio a misura 5x5 prima di metterla in forno ;-)

    RispondiElimina
  9. Stupenda!!!!! Voglio provare anche io a farla... non ci riuscirò MAI ma... tentar non nuoce!!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissima!!! e chissà che buona con panna e fragole.

    RispondiElimina
  11. Ciao Danita, grazie per le quattro ricette che hai mandato per il contest, sono tutte bellissime e particolari, ma questa in assoluto è la migliore anche per quello che rappresenta!!!
    Per cortesia provvedi a completarle col banner, intanto le aggiungo alla lista, grazie!!!
    In bocca al lupo e buona giornata

    RispondiElimina
  12. Credo tu già lo sappia, comunque ...
    http://ipasticcidelloziopiero.blogspot.com/2011/05/settimana-dei-contest-le-finaliste-dei.html

    complimenti. Mercoledi lo zio pubblicherà le migliori tre e venerdi da me troverai la vincitrice.
    Ciao

    RispondiElimina
  13. Questa torta è bellissima, una gioia per gli occhi e per il palato, sei bravissima!!!
    Complimenti per il blog, da oggi ti seguo!!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!