sabato 25 giugno 2016

Sweet table Cenerentola



Buon sabato a tutti!!
Oggi ....dolcetti!! Adoro lavorare in queste cose, mi sembra di tornare bambina e soprattutto adoro farlo perchè le mie bimbe, anche loro, amano aiutarmi a fare queste cose e loro stesse mi illuminano sul tema, essendo molto più esperte di me :-).
Questo tavolo è stato il frutto di  una bellissima collaborazione con una mia cugina brasiliana: se c'è una cosa che ho capito, conoscendo due brasiliane, che loro tengono ancora più di noi italiane, ad organizzare feste e compleanni. Praticamente lavorano mesi a questi eventi, creando di tutto e di più con le loro mani e con la loro fantasia. Ana, in questo è bravissima, ma non lo è altrettanto a fare dolci, allora mi ha chiesto di colmare questo lato :-) creando qualcosa di bello :-).
In questo l'avevo già aiutata lo scorso anno, facendo le rose a quella naked cake, vi ricordate??
Ma eccovi i miei dolcetti







Grande Ana per tutto quello che hai fatto, un compleanno proprio da fiaba, per il tuo principino e la tua principessa!! :-)
Io ho realizzato solo i dolcetti, tutto il resto, del tavolo è opera di Ana, mi dispiace non potervi far vedere anche tutto il resto che ha realizzato, dagli inviti alla torta di carta, alla carrozza, ai regalini finali per i bambini, il tutto a tema!! 

martedì 14 giugno 2016

Cheese cake di fragole e Oreo



Buona estate a tutti!!! Qui il caldo è ufficialmente cominciato! E quindi voglia di accendere il forno zero.
Allora che si fa?? Una cheese cake fredda, ovviamente.
Lo so che avevo già postato un altra versione ma questa è diventata ufficialmente la mia preferita: una base di oreo bella croccante, uno strato di mousee alla vaniglia e uno alle fragole con una bella colata di gelatina....buona e fresca, ne mangerei a quintali.
E' come quella che ho preparato alla nutella, ha come base la crema inglese.
Ma ecco la ricetta

INGREDIENTI

Per la base
300 g biscotti Oreo
70 g  burro fuso

Per la crema
6 tuorli
60 gr di zucchero
300 ml di latte intero
un baccello di vaniglia
400 ml di panna
250 di mascarpone
250gr di philadelphia
90gr di gelatina in polvere Fabbri (o 16 gr di colla di pesce) ma vi consiglio quella in polvere Fabbri perchè da una consistenza meravigliosa alla mousse ;-)

3 vaschette di fragola
Per la GELATINA

3 vaschette di fragola
40 gr gelatina in polvere


Per la base
Frullare gli Oreo  ed aggiungere il burro fuso.
Con il composto, foderare la base della tortiera, compattando bene con un cucchiaio e mettere in frigo.

Lavare le fragole e affettarne un pò. Aggiungere un pò di zucchero e farle riposare per 10 minuti. Mettere un foglio di acetato a rivestire il bordo della tortiera e sistemare le fragole affettate.

Per le creme
Riscaldare il latte intero con il baccello di vaniglia dentro e farlo riposare. Montare bene i 6 rossi d'uovo con  lo zucchero fino a quando diventano chiari e spumosi e aggiungere lentamente il latte tiepido. Mettere la crema sul fuoco basso  e mescolare continuamente fino a quando si addenserà un pò e comincia a bollire, ma solo ai bordi e la crema deve velare il cucchiaio di legno (qui è complicato, attenzione a non farla impazzire!!!!!! se sbagliate la cottura rischiate di far separare le uova dal latte, se avete un termometro da cucina, assicuratevi che la temperatura non superi i 82°). Levare subito dal fuoco e versatela in un contenitore freddo per evitare che continui la cottura. Aggiungere 60 gr di polvere addensante. 
Montare un pò il mascarpone e la philadelfia e aggiungere alla crema raffreddata. 
Montare la panna abbastanza morbida e aggiungere alla crema.
Dividere il composto, quello che lascerete bianco mettetene un pò più  e mettere sopra la base di Oreo.  Mettere in congelatore per far rapprendere.
Frullare le fragole rimaste con un pò di zucchero e aggiungerne una parte alla crema bianca  rimasta.  Aggiungere gli altri 30 gr di gelatina in polvere.
Mettere la crema così ottenuta sopra quella alla vaniglia. Se volete, potete mettere prima qualche pezzetto di fragola.
rimettere in congelatore.

Per la gelatina

Scaldare le fragole frullate rimaste, aggiungere altro zucchero e aggiungere circa 40gr di gelatina in polvere.

Fare raffreddare un pò la gelatina e colarla sopra la torta con ancora il cerchio e mettere in frigo.

Una volta rappresa, potrete levare il cerchio e decorare a piacere.



Una vera delizia!!

La fetta :-)



Alla prossima e buona estate a tutti voi!! :-)

lunedì 6 giugno 2016

Torta ballerina e dolcetti a tema


Buon lunedì!!! Oggi voglio cominciare con dolcezza la settimana, magari sarà di buon auspicio!!! :-)
Questa è la torta che mi ha fatto fare la mia amica per la sua bimba, nonchè compagnetta della mia piccolina, amante del ballo. Mi sono proprio innamorata di questa piccola ballerina che è nata dalle mie manine :-) ma la cosa più bella è stata vedere la faccia della piccola Chiara quando ha visto la torta: ha spalancato gli occhi e la bocca e aveva un sorriso meraviglioso, questa è la parte più bella del mio lavoro, vedere le facce dei piccoli destinatari di queste torte :-).




E qui i dolcetti abbinati batti a sei mani: le mie e quelle delle mie bimbe :-)


i cake pops


i muffins


i marshmallow ballerini


con  delle collaboratrici come loro come si fa a perdere!!! :-) 




Amori mieiiiii!!!!!! :-)

venerdì 3 giugno 2016

Buffet con finger food per il piccolo Carlo!!

Buon lunedi!! E siamo a giugno!! Cavolo, sembra che l'inverno non ci sia proprio stato e forse è per questo che non mi sembra vero che è già giugno, che è già tempo di vacanze, che è già tempo di mare!!
Oggi, anche se è già passato qualche mese, vi voglio far vedere il buffet che ho preparato per un'amica...che meravigliaaa, non dico il mio buffet, che, per me è una meraviglia ma è un'opinione del tutto poco oggettiva detta da me stessa :-), ma meraviglia intendo l'averlo preparato. Adoro cucinare e credo che, voi che mi leggere sempre e da anni, lo abbiate capito, ma adoro proprio far questo, adoro i buffet e adoro i finger food, adoro pensarli, prepararli, uno per uno :-).
Ma eccolo, grazie tante a Chiara per la fiducia e soprattutto per la bella preparazione che ha fatto per rendere tutto più bello!!

Il tavolo con i finger food









il buffet freddo, manca la zucca con il filetto


e lo sweet table con la torta che già vi avevo fatto vedere





Alla prossima!!!

sabato 28 maggio 2016

Bavette alla carbonare e favette



Buongiorno mondo!!! E' da un pò che non scrivo, ma ho avuto davvero parecchi impegni, soprattutto culinari e di questo ne sono davvero felice!! :-)
Oggi, prima che finisca il tempo, vi propongo questa versione davvero buona, della pasta alla carbonara, ma non la versione di mio papà :-), ve la ricordate?? (eccola), questa dovrebbe essere la vera, con guanciale e tuorli d'uovo ma con l'aggiunta di favette fresche.
Ecco

INGREDIENTI
Spaghetti
guanciale
tuorli
parmigiano o se volete del pecorino romano ancora meglio
sale-pepe
favette fresche

Calare la pasta in acqua bollente e cuocere.
In una padella scaldare l'olio e tuffarci il guanciale tagliato sottile (a me piace così)  e farlo andare fino a che diventa traslucido. Scolare la pasta al dente (lasciate un pò di brodo di cottura) e maneggiare nella padella con il guanciale e le favette. Aggiungere un pò di acqua di cottura e smuovere bene la padella fino a che si forma una bella cremina dovuta agli amidi rilasciati dalla pasta. Unire il formaggio grattugiato e il pepe e maneggiare ancora. A parte sbattere bene i tuorli delle uova, spegnere il fuoco e unire alla pasta mescolando bene fino a che si forma una bella cremina. Servire immediatamente



Ma che bontà!!!!!
Alla prossima!!! :-)

mercoledì 11 maggio 2016

Carpaccio di gambero rosso con granella di olive secche


Buongiorno!!! Oggi mi sento così....un pò chef!! :-) Alle volte è vero...mi sa che guardo troppi programmi di cucina e poi voglio riproporre quello che, purtroppo, non posso mangiare andando in ristoranti di un certo livello. 
Si perchè, non so voi, ma una volta che arrivano i bambini, in una casa, vuoi o non vuoi, o non si va più a mangiare fuori, o comunque molto meno e quando si va, si finisce sempre per andare a mangiare una pizza!! .-)
Per carità, non voglio disprezzarla, io adoro la pizza, ma vuoi mettere un bel piatto di alta cucina, di quelli che devi mangiare lentamente, molto lentamente, perchè ogni boccone ti costa 10 euro??!! :-) :-) 
Vabbè allora oggi, visto che Leonardo, sempre lui, il mio pescivendolo di fiducia, aveva questo bel gambero rosso e io mi fido solo di lui per mangiare il pesce crudo, mi son fatta sto piattino niente male.
A dire il vero il piatto l'ho un pò copiato da uno che avevo visto nella trasmissione, che peraltro adoro, di Alessandro Borghese, 4 ristoranti, ma solo come estetica e per il fatto che era carpaccio, poi me lo sono taroccata a mio piacimento .-).
Ed eccolo!!

INGREDIENTI per persona
6-8 gamberi rossi
olive salate dolci
pepe rosa e verde in salamoia
finocchi (se non è tempo, misticanza di stagione)
sale aromatizzato al prezzemolo e lime
fiori di tarassaco
limone
olio

Per prima cosa denocciolare le olive, tagliarle a meta e metterle in forno a 100°. Appena saranno abbastanza secche, tritarle al mixer e rimetterle in forno, a 90° fini a che si sarà asciugato e frullarle nuovamente.
Pulire il gambero e metterlo dentro una busta e schiacciarlo delicatamente con il batticarne, dandogli la forma che vorrete.
Tenere il carpaccio così ottenuto per un'oretta in frigo (anche una mezz'oretta in congelatore se volete.
Pulire il finocchio e affettarlo sottilmente. Condire con un battuto di olio e limone.
Preparare il piatto, levare il carpaccio dal frigo e staccare il foglio superiore della busta, adagiare nel piatto e levare l'altra parte.
Con il nebulizzatore, se l'avete, irrorare con poco olio.
Adagiare al centro l'insalatina di finocchio, spolverare con del sale aromatizzato alla zafferano e peperoncino.
Finire il piatto con la granella di olive nere, il pepe rosa e verde e qualche fogliolina di tarassaco.
Spolverare con del sale aromatizzato al prezzemolo e lime e, se volete, qualche goccia di limone.





lunedì 9 maggio 2016

Torta prima comunione Tiffany

 
Buon inizio settimana!!
Oggi voglio iniziare con la mia prima torta di comunione della stagione, magari sarà anche l'ultima :-), ma eccola qui ;-).
Praticamente è quasi una fotocopia di una che avevo già fatto, solo cambia il colore e il topper, ma la bambina se ne era innamorata e anche se non amo ripetere le torte già fatte, ho dovuto cedere.....ma almeno ho aggiunto la bambina :-)
Buona settimana a tutti!!