venerdì 30 settembre 2016

Millefoglie...... salato con amarene, illusioni a Bake off Italia



Ed ecco con una ricetta ripescata per la promessa: ogni settimana una ricetta a tema con Bake off Italia.
Questa settimana ho deciso di dedicare la ricetta alla prova: Sembra dolce ma non è! :-) una bella illusione.
Proprio a questo proposito, ieri, per l'occasione del Sherbeth Festival, ho partecipato come food blogger all'assaggio sensoriale di 4 gusti di gelato, il tutto bendata. c'era anche il psicologo che ci spiegava la psicologia del gusto. Siamo psicologicamente vincolati dall'estetica anche di quello che mangiamo?? Io penso di si, come diceva il grande maestro Luca Montersino, in un corso che feci con lui, che è meglio dire a qualcuno che si accinge a mangiare qualcosa di salato credendolo dolce, quello che mangia, perchè può essere il piatto più buono al mondo, ma se ti prepari a mangiare qualcosa di dolce e ti arriva il sapore salato, ci rimarrai così deluso da non poterlo valutare che negativamente.
Poi, comunque, vi parlerò nello specifico, dell'esperienza sopra.
Ma veniamo al piatto di oggi,  vi voglio proporre qualcosa che, a prima vista, potrebbe esser scambiato per un dessert, per un dolcetto e invece, non sempre quello che sembra è quello che è, perchè questo è un millefogli si, ma...salato :-), anche se arricchito da una nota dolce/aspra quale l'amarena.
Questo è uno dei piatti che mi ha dato maggiore soddisfazione perchè è piaciuto così tanto ad "Amarene Fabbri" che è stato inserito nel loro ricettario  nella confezione speciale dedicata all'aperitivo Fabbri ;-).
Quindi vi propongo la mia ricetta che si presterà perfettamente per un aperitivo....provatelo!!

INGREDIENTI
Pasta fillo
philadelphia o altro formaggio cremoso (mascarpone etc)
foglioline di prezzemolo

Preparare il pesto con poco olio, farlo riposare un paio di ore, eliminare l'olio in eccesso che resta in superficie e frullare con un minipiner ad immersione. Aggiungere il formaggio morbido e frullare ancora. Con delle fruste montare il composto per far incorporare aria in modo che il composto venga gonfio e soffice, mettere in una saccapoche con una boccettina liscia piccola e mettere in frigo per far rassodare un poco.
Prendere la pasta fillo e farla scongelare. Stendete un foglio e spennellare con un pò di burro sciolto e sovrapponete con una seconda e spennellate di nuovo. Con un coppapasta quadrato fare tanti quadrettini necessari per i vostri finger food. Mettere in forno a 180° per pochi minuti fino a che si saranno dorati, ma fate attenzione a non farli gonfiare. Sfornate e fate raffreddare.


Cominciate a fare tanti riccetti con la saccapoche nel primo quadrotto, coprite con il secondo e rifate l'operazione fino a terminare con il terzo quadrotto facendo dei riccioli sopra. Mettere l'amarena sopra e finire con una fogliolina di prezzemolo.
Davvero ottimi: croccanti, morbidi con il salato dei capperi e la dolcezza dell'amarena ;-).



Io li ho serviti con dello spumante "Corvo" Duca di Salaparuta con aggiunta di succo delle amarene sciroppate con delle ciliegie sotto spirito congelate in dei cubbotti di ghiaccio ;-).
Una ricetta davvero sorprendentemente buona!!



ed ecco la confezione, vedete l'immagine sotto? Anche quella è una mia ricetta, la prossima che vi farò vedere ;-)


che bello leggere il mio nome del libricino :-), grazie Amarene Fabbri!!


Insomma, le amarene sono davvero un prodotto versatile, sia per le ricette dolci che per quelle salate e questa confezione è davvero bella ed elegante, soprattutto da regalare ;-)

E qui le mie piccole :-).... mi fanno morire... :-), questo è un piccolo scorcio della vita delle figlie di una food blogger :-)



Allora al prossimo ricetta bake off Italia :-) e buona visione della puntata di oggi!!

2 commenti:

  1. Carissima Daniela ti giuro che appena ho visto la foto ho pensato ad una preparazione salata...sei stata bravissima in quanto se non si legge il titolo della ricetta e la stessa si cade davvero in inganno;).Ti faccio i miei migliori complimenti sia per la splendida e originalissima ricetta che per la tua grande fantasia e creatività,rimango sempre incantata dalle tue realizzazioni:))).
    Un bacione,buona domenica e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sei sempre carinissima!!! :-)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti!!