mercoledì 2 maggio 2018

Baccalà alla ghiotta




Voi non ci crederete, ma io, fino a qualche anno fa il baccalà non lo mangiavo, credevo non mi piacesse!  E dire che a casa mamma lo faceva ma ricordo che era bollito e a me non puaceva. Poi ho provato quello congelato di mio cugino che haun'azienza ittica, e me ne sono innamorata. Ora lo adoro e poi metti ma comodità che è gia dissalato, pronto per essere cotto una volta scongelato 😊.
Oggi ve lo propongo nella versione classica del messinese.

INGREDIENTI
Baccalà dissalato
pomodoro pelato
patate
capperi
olive nere
cipolla
aglio
farina

In una padella soffriggere leggermente la cipolla e aggiungere le patate tagliate a dadini. Unire il pelato, le olive, i capperi dissalati e far cuocere. Aggiungere acqua se è necessario.
Tagliare il baccalà a dadini, infarinare e soffriggere.
Unire al condimento e finire la cottura per pochi minuti.
Aggiungere abbondante prezzemolo.

2 commenti:

  1. Buonissimo il baccalà in umido, buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cominciato tardi a mangiarlo ma ora non la smetto più :-)

      Elimina

Grazie per i vostri commenti!!