martedì 19 marzo 2013

La nostra cena "Buono come il pane" Io non mangio da solo

Cena "Buono come il pane"... per non mangiare da soli

Vi ricordate la cena "Buono come il pane" di cui vi parlavo??
Ebbene, sabato c'è stato l'evento ed è stata davvero una serata bella, all'insegna della buona cucina casareccia, del divertimento e della solidarietà.
Alla fine, devo dire, che l'adesione è stata notevole, abbiamo anche dovuto dire di no a diverse persone e io e le mie sorelle, abbiamo cucinato per 90 persone :-)!!!
Due giorni, un tour de force culinario, praticamente Patrizia e Laura hanno lavorato tutto il giorno del venerdì, io a casa, a fare pisarei fino alle 11 di sera, assieme alle mie bimbe (poi ci ha aiutato anche Tommaso :-)) tant'è che la mia principessa, alle 23,00, mi dice: "Mamma, ma perchè mentre tutti dormono, noi dobbiamo lavorare??" :-)...e io "amore, lo stiamo facendo per una giusta causa, per aiutare chi ha più bisogno di noi!!"
Il sabato, invece, tutto il giorno in campagna a spignattare.....neanche mi son seduta per mangiare, solo 5 cucchiaiate di ricotta al volo ho mangiato :-).
Però ne è valsa la pena e, alla fine, posso dire che ci siamo anche divertite.....seeee...dopo i primi dissapori tra noi sorelle sui nostri compiti :-) su come e quali piatti fare :-), dopo la tragedia del pane duro mancante e delle uova conteggiate male, poi, dopo tutto questo, devo dire che ci siamo divertite :-).
Come vi avevo spiegato, la cena è stata basata tutta sul pane e quindi, le ricette prese tutte dal libro "Buono come il pane", il libro, che appunto, sponzorizzavamo. Ma avete la minima idea di quanto pane raffermo possa servire per fare 11 piatti diversi per circa 100 porzioni??? Nooooo, noooo??? ma neanche noi ve lo sappiamo dire, perchè ne abbiamo usato così tanto, che alla fine ne abbiamo perso il conto!!! Anzi, a questo proposito, voglio ringraziare l'amica Gina del panificio "La Fornarella" che, all'ultimo minuto, quasi :-), ci ha salvati dalla tragica fine del pane, regalandoci un bel saccone di pane raffermo!!
Oppure avete idea di quanto latte e quante uova ci son volute per rinvenire tutto sto pane??? E manco noi!!! :-) Infatti, anche quelle, all'ultimo minuti, abbiamo dovuto cercare un altro cartone :-).
Ma ora vi voglio far vedere alcune foto del dietro le quinte, qui mia sorella Laura che fa i conti con i tavoli, ma quante volte li abbiamo fatti e disfatti dopo qualche telefonata di annullamento per problemi di salute :-/ :-)


 e i pisarei che abbiamo fatto con le nostre manine....anzi, grazie Totò per la fatica di averli separarli uno per uno .-)


i tavoli apparecchiati


i preparativi


Già l'avevo capito con i pisarei e la pizza di pane, ma quando ho fatto questa pizza finta ho capito che se fino a quel momento della mia vita cucinare era stato un piacere, cucinare per 100 persone era diventato.....un incubooooo :-), ecco, mi sa che "da grande" non vorrò fare più la cuoca :-)


Patrizia all'opera con Salvatore alle prese con il maialino di Baucina


impiattamento, le mie sorelle: Laura e Patrizie....siete delle grandiiiii!!!
Praticamente se, a mia sorella Patrizia, dicessero: domani viene a mangiare un reggimento di 1000 soldati lei direbbe: e che problema c'è!!! Laura, invece, si farebbe venire le crisi nervose :-)



a "quarara" con e fasò :-)


io alle prese con la sacca poche :-)


Ma ora passiamo al menù

ANTIPASTI

Peperoni con mollica (pag. 37....vabbè, questa è pure la specialità di Laura, quindi, siamo andati sul sicuro :-))


Pizza non pizza (Pag. 27...Buonissima!!)
Bruschette di cavolo riccio e salsetta di parmigiano (pag. 42...squisiti)
frittata di pane (Pag. 42)

 

torta di pane (Pag. 33 deliziosa....che fatica, il compito più angusto lo hanno fatto fare a me: rivestire tutte le tortiere di carta forno e poi di pane!!!!)


melanzane ripiene di pane (pag.35 ottime...ma le mie sorelle volevano ammazzarmi...na fatica svuotare 50 melanzane!!!)



PRIMI

pisarei e fasò (pag. 46...mitici!!! poi, li ho fatti tutti io!! Li hanno mangiati anche persone che non mangiano fagioli!! :-))


Calamarate (abbiamo sostituito i vermicelli per comodità) con broccoli e mollica (pag. 43...qui, Patrizia, si è superata, meravigliosi!!)


SECONDI

Pollo ripieno (sostituito con il maialino) (pag. 53, gustosissimo) con contorno di 
patate sabbiate (giusto per mantenerci in tema :-))


e polpette di pane (pag. 63)


E per finire, quando ho chiesto agli ospiti cosa avremmo presentato per dolce, mi hanno risposto tutti:
pane e nutella??? :-), no, ma in effetti sarebbe stata una buona idea :-)

ecco il 
DOLCE


Torta di pane al cioccolato fondente (pag. 91, veramente delizioso)

Ma ecco il tavolo per cui abbiamo fatto tutto questo:
i libri "Buono come il pane" per "Io non mangio da solo"


e ovviamente tra un piatto ed un altro, non è mancata l'occasione per fare un pò di karaoke tutti insieme :-)


e qui gli ospiti divertiti (...oddio....mi sembra che più che divertiti, mi stessero minacciando per non farmi cantare più!!! :-))


buon appetito :-) (da notare in cestino con il pane fatto in casa da mio cognato Giovanni...OTTIMO)








e ovviamente, la locandina del progetto "Io non mangio da solo"



Ma ora veniamo al momento più carino della serata....almeno, per noi giudici :-), il concorso culinario
"Master chef Buono come il pane"
Ecco il tavolo della giuria...  I tre giudici erano
Cracca
Bastianiccia
e Barbiera 
tre note e famosissime chef (si della serata :-), solo che la Barbiera, mia sorella Patrizia, è stata sostituita dalla mia amica Angela perchè lei non può mangiare dolci)


Ed ecco il primo piatto in gara, ovviamente, i piatti dovevano avere come tema, manco a dirsi, il pane

Ribollita
presentata da Anna, ottima, con il cavolo (non nero perchè da noi non c'è, i fagioli etc. e dei tocchetti di pane sul fondo)


qui i giudici mentre "assaggiavano" le portate
alcuni mi hanno rimproverato di non essere professionale....perchè???...perchè mi hanno detto che i giudici assaggiano....io....mangiavo :-)


secondo piatto 
Involtini di melanzane, 
di Giusy, con mollica, ottimi, tranne che per il formaggio un pò troppo forte)


che io ho gustato con la 3° portata
Pane con pasta madre e farro ripieno ai carciofi.... 
di Rosellina, non vi dico la bontà



qui la spiegazione del piatto da parte dei concorrenti


che "sacrificio" questa giuria!!!


e dopo il salato, ecco finalmente i dolci con il 4° piatto, dei meravigliosi
french tost con zucchero e cannella e sciroppo d'acero, 
un piatto tipico americano, presentato da Anna


e poi, meraviglia delle meraviglie, il 5° piatto
Torta di pane alle mele con salsa di vaniglia e salsa di zenzero
presentata da Michele (che è una donna :-), sorella di Anna dei tost)......qui ci siamo completamente sacrificati e ne abbiamo mangiato ancora e ancora


Mia sorella Laura che dopo aver mangiato questo, voleva levare qualcosina a quel 10 messo prima nel tost :-) di Anna 



e come non poteva mancare un classico, si ma con il pame!! il 6° piatto in gara
Il tiramisù di pane con salsa all'arancia
di Rosalia, una bella idea, ottimo solo un pò troppo liquore, ma io non faccio testo visto che sono quasi astemia :-)


e per finire, 7° piatto
Torta di pane con gocce di cioccolato
di Enza, anche questa davvero buona, forse solo un pò "compatta", ma, alla fine ho capito che era una specie di dolce che forse doveva essere così, tipo Pan forte....ne vorrei un pò adesso per gustarlo un pò meglio ;-)


Ma dopo il duro compito dell'assaggio (:-)) il duro compito di decretare i vincitori
ma all'unanimità, eccoli



pari merito, secondo posto, il pane di Rosellina  che vince il calendario di Buono come il pane (che abbiamo dato a tutti e tre) e la collana fatta da me :-)


Roselliii, ma perchè hai questa espressione così "da cani vastuniatu" :-) era la commozione o la collana non ti piaceva :-) 

 

e i french tost di Anna che vince una fornitura per un anno (nel senso che siccome, in famiglia, hanno un pò problemi di linea :-),  se li devono razionare per un anno) di marmellate e olive fatte in casa da Laura e Giovanni :-)


e al 1° posto, non poteva essere che lei, Michele, per la sua torta di pane alle mele e le sue deliziose cremine ....Michele non avevo dubbi sulla tua bravura!!!!


E dopo la gara, il momento più importante
la vendita del libro


Ed ecco mia nipote che scriveva le ricevute


Ed ecco, a fine serata, devo dire che l'aspetto degli ospiti era questo


Ivooooo, .....bhèèè, ce n'erano di più belli di aspetti :-), ma volevo dire che la gente andava via con un bel sorriso, soddisfatta e con sottobraccio il libro "Buono come il pane" è questo era quello in cui speravamo ;-)
Che dire, la serata si è conclusa, noi eravamo distrutte ma ci sentivamo leggere come piume, cariche di energie e soddisfatte!!
Ora, prima di chiudere, devo assolutamente dire 2 parole, devo ringraziare, innanzitutto, Cristina, responsabile Ufficio Comunicazione e Solidarietà ProgettoMondo Mlal, che ci ha dato l' input per fare tutto questo, il proggetto Mondo, che, appunto, si occupa di queste cose, ringraziare anche tutti i partecipanti e tutti coloro che, nonostante la dura e triste crisi che investe il nostro paese, hanno comprato il libro, Totò che, come la cipolla, c'è sempre  e aiuta sempre, ma voglio ringraziare, soprattutto, di cuore, i padroni di casa Laura e Giovanni, che hanno permesso tutto questo, mettendo a disposizione il loro casale di campagna e il loro lavoro e mia sorella Patrizia che ha cucinato per 2 giorni interi, senza stancarsi mai e senza perdersi mai d'animo, anzi!!! :-), Grazie davvero, la vera beneficenza l'avete fatta voi....e non soloooo, avete anche comprato il libro!! Vi voglio tanto bene!!

10 commenti:

  1. bellissimo questo post Daniela e bravissimi tutti....lo sto guardando velocemente perchè sono in ufficio ma più tardi lo riguarderò con attenzione. Bella serata e buono tutto....complimenti !!!! posso veramnete dire: IO C'EROOO PUREEEEEEE.....un abbraccio. Enza

    RispondiElimina
  2. Un bellissimo resoconto per una splendida, lodevole (e di sicuro stancante) iniziativa!
    Davvero complimenti!!!
    Un abbraccio, Iolanda

    RispondiElimina
  3. Che bravissime che siete state!!
    davvero.

    RispondiElimina
  4. Non sai quanto, quanto piacere mi fa questo post.. quanta gioia questa condivisione! E' stato un progetto meraviglioso al quale sono felice d'aver partecipato. Peccato non essere stata presente, mannaggia!! Siete state grandiose e GRAZIE, grazie davvero per queste immagini d'amore!!! <3

    RispondiElimina
  5. fantastica serata e fantastici piatti!

    RispondiElimina
  6. COMPLIMENTI !!!! Una tavolata d'eccezione. GRANDI!!!
    Virginia

    RispondiElimina
  7. Bellissima esperienza, vi faccio i miei migliori complimenti perchè siete state bravissime!!
    I piatti sono tutti troppo invitanti, il vostro impegno (soprattutto perchè rivolto a una causa nobile) è davvero lodevole....
    Un bacione!!
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Ciao Dani, intanto grazie e complimenti a tutte e tre sorelle, ancora per la riuscitissima serata... stendiamo un velo pietoso sulla mia espressione nella foto della premiazione! La collana mi è piaciuta tantissimo!!! Comunque un consiglio per Tommy... studia il fotoritocco!! :D

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la bellissima iniziativa ^_^ Ovviamente aspettiamo una raccolta con tutte le ricette ;-)

    RispondiElimina
  10. mamma mia, non ho parole!!! :P

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!