lunedì 4 febbraio 2013

I miei cake pops Tiffany



Il mio blog sta prendendo una brutta piega!!!
Ma capita anche a voi di avere periodo tanto dolci?? Ossia, di avere dei periodi in cui postate, parlo di voi food flogger che leggete :-), solo ricette dolci....ecco, a me sta capitando giusto questo e la cosa non mi piace affatto!!!! Io sono una da salato, io sono una che prima si abbuffa di tutto quello che ce di più salato, poi mangia un pò di dolci e poi ritorna con il salato :-). E quindi??? cos'è tutto sto zucchero di questo periodo??? Ma ho mancanza di affetto?? Certo, Tommaso va via il lunedi mattina e ritorna il venerdi sera... sarà per caso questo??? :-) Ma le mie bimbe compensano....non credo di avere mancanza di affetto o di coccole :-)....certo, è pur vero che Tommy mio mi manca durante la settimana....e si....dopo 30 anni, ma manca ancora abbracciarmi a lui la sera quando vado a letto e la mattina quando mi sveglio....sarà questo??? :-)
Ma comunque, mi ero ripromessa che la prossima ricetta sarebbe stata salata e invece?? Eccovi un altra ricetta da crisi diabetica :-), ma come si fa a non postare un dolcetto come questo, un dolcetto alla moda che tanto piace in questo perodo??
Diciamo che questa volta sono stata quasi costretta  a postare perchè mi son imbattuta nel contest di Olio e Aceto, un contest un pò fashion :-) dedicato alla scarpa, in cui si chiede un dolce elegante e chic ispirati ad una cena di gala, ecco, quando ho letto questo, ho pensato subito ai miei macarons Tiffany, ma poi ho visto che c'erano già 2 ricette a tema e allora ho pensato a questi meravigliosi dolcetti. Perchè ho pensato a loro, presto detto: sono eleganti, chic, (almeno per me), di tendenza, a parte che goduriosi :-) e poi sono fatti in un contesto davvero fashion, lo sweet table realizzato per i 18 anni di mia nipote Gabriella.
Ma ora il gioco prevede anche che io dica qual'è la mia scarpa preferita e più precisamente quella che più mi rappresenta: facile, lo stivale, si, io adoro gli stivali, ma non solo in  inverno, anche in estate, sia di stoffa che di pelle leggera non foderata, li adoro tutti, anfibi o più eleganti, ma rigorosamente....poco fashion, lo so, :-), tacco basso e comodo....io sono più da jans che da tubino nero :-)!!
Ma veniamo a noi, anzi, a loro, ai cake pops, letteralmente, delle torte in formato pallina, le mie sono stati realizzati in questo modo

INGREDIENTI
200gr di panettone di Natale (e mica si butta nulla!!! io l'avevo ai frutti di bosco ricoperto con cioccolato bianco)
1 bicchiere scarso di latte (ma poi varia in base alla morbidezza del vostro panettone)
2 cucchiaia di mandorle
2 cucchiai di latte condensato
cacao q.b. per rendere l'impasto della consistenza giusta
cioccolato al latte (circa 40gr)

Per ricoprire
200 gr di cioccolato fondente
burro di cacao
pasta di zucchero
perline di zucchero
Sbriciolare il panettone, versare il latte e lasciarlo ammorbidire per 10 minuti.
Nel frattempo far sciogliere il cioccolato al latte, strizzare il panettone dall'eventuale latte in eccesso e unire il cioccolato sciolto, aggiungere le mandorle tostate e pestate grossolanamente, il latte condensato e il cacao in polvere quanto basta per rendere il composto compatto ma non troppo sodo. Mettere l'impasto in frigo e farlo riposare un pò in modo che si compatti. 
Formare delle palline e mettere ancora in frigo.
Tritare al coltello il cioccolato e fare sciogliere una parte  (2/3) con una manciata di burro di cacao al microonde (se non l'avete aggiungere qualche goccia di olio di semi, giusto per rendere più fluido il cioccolato e facilitare la copertura dei cake pops) e una volta sciolto (mi raccomando, cercate di non farlo scaldare troppo, non dovrebbe superare il 45°) aggiungete il resto del cioccolato e mescolare bene per farlo sciogliere del tutto (in questo modo farete una sorta di temperaggio facilitato :-)).
Prendete le vostre palline, infilate lo stecco e intingere delicatamente nel cioccolato sciolto, scrollare bene per levare l'eccesso e poggiarli (in questo caso, ma si possono fare nel modo tradiziolale, infilzando lo stecco in un pezzo di polisterolo) nella carta forno. Fare asciugare a temperatura ambiente.
Preparare la pasta di zucchero, stenderla e con uno stampino ad espulsione, fare dei fiorellini che attaccherete ai cake pops con un pò di cioccolato sciolto.
Ed ecco, i vostri dolcetti, all'ultima moda, fashion, molto chic ma anche molto buoni.




qui si intravedono nell'alzatina di vetro




 E qui la mise en place dei dolcetti in questione e degli altri che completavano il tavolo a tema


Spero che vi siano piaciuti e...sappiate.....devo postare un altra ricetta dolce....questa volta sportiva :-)

Con questo dolcetto partecipo al contest

IL MIO NUOVO CONTEST, PARTECIPATE

8 commenti:

  1. sono meravigliosi!!!e che banchetto a tema,molto chic :)

    RispondiElimina
  2. Wow Dany chissà che buoni...e che tavolo stupendo...
    Io sono una che preferisce i dolci....mangerei solo quello

    RispondiElimina
  3. Un insieme di piccoli gioielli, complimenti sono molto belli!

    RispondiElimina
  4. Meravigliosi!!!! La tavolata è davvero stupenda e curata nei minimi particolari....ti faccio i miei più sinceri complimenti, sei bravissima!!!
    Rosa

    RispondiElimina
  5. Ciao ma sono bellissimi ! Complimenti davvero eleganti e raffinati! Un abbraccio paola

    RispondiElimina
  6. sono carinissimi!!!!!, Grazie.

    RispondiElimina
  7. Ciao Danita! Mamma mia che lavorone che hai fatto per questo compleanno, tutto bellissimo e immagino anche buonissimo. Se hai voglia e tempo fai un salto nel mio blog www.bricioledimontagna.blogspot.it, ho un invito per te e forse riesci a collegare chi sono...Ciao Valeria - bimbyaddict79

    RispondiElimina
  8. Ciao!
    Davvero stupendi!! Le tue ricette e riuscite sono sempre ottime! Davvero complimenti..
    Ti seguo volentieri!

    Evelyn.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!