venerdì 2 novembre 2012

Crostata di mele e cachì

 
 
Cachì, mi raccomando, da noi, in Sicilia, si chiamano cachì con l'accento sulla i e ci tengo a portare avanti anche il nostro dialetto siculo :-)
Buongiorno, oggi, fortunatamente non è lunedì come credevo, visto la pausa festiva di ieri, ma è venerdì e nonostante tutti abbiano fatto ponte, io, povera, sono dovuta andare a lavorare. Ma sapete cosa mi ha fatto tanta rabbbbia, scoprire che il Comune di Casteldaccia era chiuso: CHIUSO, capite cosa significa??? Il servizio pubblico per eccellenza ha fatto ponte!!! Mamma mia....se dovessi rinascere o impiegata al comune o alla scuola materna: tutte le ferie e malattie che vogliono e per non farsi mancare nulla, pure i ponti...e noi paghiamo!!!
Mi voglio fare la bocca dolce proponendovi il primo dei miei dolcetti ai cachì, sappiate che ce ne saranno altri 3 :-), ve li pubblicherò in ordine di "piacimento" :-), l'ultimo sarà quello che mi ha stupita di più in gusto e semplicità :-).
Cominciamo da questa
 
INGREDIENTI
cachì
mele gialle
noci
limone
zucchero di canna
pistacchio per guarnire
gelatina di albicocche (evvaiiii, io, quest'anno, finalmente me la sono fatta da me visto che non la trovavo :-))
 
 
Preparare la frola, stenderla, arrotolarla nel mattarello e stenderla nella vostra teglia da crostata.
Affettare le mele, spremere un limone, aggiungere lo zucchero e far macerare un pò.
Pulire i cachì, mi raccomando, belli maturi, non sodi, e frullarli.
 
 
Mettere la crema di cachì così ottenuta nella frolla, aggiungere i gherigli di noce e finire con le mele.
Infornate a circa 180° fino a cottura. Spennellare le mele con la gelatina e spolverare con un pò di pistacchi.
Una torta molto particolare, la cremosità dei cachì che si sposa con la frolla al pistacchio e le mele.
 

 

9 commenti:

  1. Una crostata veramente deliziosa. Bravissima. La devo assolutamente provare. Buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Questa crostata dev'essere veramente buona....complimenti..viene proprio voglia di assaggiarne una fetta!!!!!!! Bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  3. Mele e cachi? accoppiata vincente!!
    Bravissima danita
    Baci

    RispondiElimina
  4. Ciao, eh neppure noi ieri abbiamo fatto ponte, ma in pochi al lavoro quasi quasi si stava pure meglio! Fantastica questa crostata: ricercata e con un duo diverso e tutto autunnale! Particolare anche l'aggiunta di limone e noci, in una frolla al pistacchio!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. una crostata bellissima a partire dalla pasta frolla al pistacchio! :D

    RispondiElimina
  6. Pistacchi, cachì! Ecco una crostata che mi incuriosisce!
    Cinzia

    RispondiElimina
  7. una crostata meravigliosa! deliziosa è dir poco!

    RispondiElimina
  8. E' vero, cachì! Anzi gli anziani anche cachissss. La crostata è bellissima e sarà stata anche buona!!!

    RispondiElimina
  9. FA.VO.LO.SA!!! questa ricetta deve esser buona da leccarsi i baffi, bravissima e complimenti per il tuo blog e tutte le gustose ricettine che ci dai.
    Se ti va passa a trovarmi io mi iscrivo subito nel tuo!!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!