lunedì 29 ottobre 2012

Castello infestato dai fantasmi

 
 
Ebbene si, anche quest'anno mi sono lasciata prendere dalla febbre di Halloween :-).
E vi prego, non dite che Halloween è la festa dei cretini, o che è la festa del diavolo o che se sono cattolina con dovrei festeggiarla, ne abbiamo parlato lo scorso anno: Halloween è una festa che ha il suo fondamento nella cultura celtica e non aveva nulla di peccaminoso o trascendenziale, poi, a farla trascendere sono state sicuramente le altre culture, come la nostra o quella americana.
Quindi mi piace ricordare anche le feste di culture diverse dalle nostre, mi piace la cosa del "dolcetto o scherzetto" :-), tutto qui!!! Ma, ovviamente, ai miai figli insegno che questa è la festa dei morti e di tutti i santi, che i morti portano i doni nella notte :-) e loro, invece, per ricambiare, portano le caramelle ai morti, al cimitero :-).
 
Vi ricordate la cela dello scorso anno???

Una cena da PAUUUURAAAA!!!!

Ecco, l'anno scorso ho proprio dato il meglio (il peggio :-) direi) di me, ma mancava il dolce, si, ero troppo sconcertata già da quello che avevo fatto fino a quel punto per andare oltre :-)
Quest'anno non pensavo di fare qualcosa, poi, la ditta "Delicius" mi ha contattata chiedendomi se potevo dare un contributo, al loro spazio, dedicato a questa festa.
Lì per lì, ho detto che non credevo di poterlo fare, credevo che più di quello che avevo fatto lo scorso anno, non potevo inventarmi, ma mi dispiaceva perdere questa opportunità che mi era stata concessa.
Ma poi, questa volta, l'idea è arrivata davvero da sola, avevo dell'albume vecchio in frigo e ho pensato di fare le meringhe, alchè la mia principessa mi dice:
-mamma facciamo le meringhe a fantasmino????-
Ma che bella idea, ma subito dopo ho pensato che dovevamo pur dare una casa a questi fantasmini ed ecco l'idea: un bel castello diroccato :-)
Ho scaricato l'immagine da internet del castello, l'ho sviluppata manualmente in un foglio più grande (manco in ufficio ero per poterla ingrandire :-)) e poi usato la stessa tecnica della pasta biscotto e del 2d che ho usato per il paesaggio innevato, (cliccare sul link) ve lo ricordate??
Ovviamente, il tutto con l'aiuto delle bimbe che si sono divertite da matti :-)

INGREDIENTI
pasta al miele per biscotti di Natale (metà dose basta)
colorante alimentare nero
caramelle gommose nere (ribes)
zucchero filato
zucchero semolato per le finestre

Per i fantasmini e la zucca
150gr di albume
300gr di zucchero semolato
estratto di vaniglia
succo di mezzo limone
colorante alimentare arancione per la zucca

Procedere nel preparare la pasta al miele coma da link, aggiungendo il colorante alimentare nero all'acqua (io ho usato quello in polvere, ne basta poco)
Preparare e meringhe ben ferme e una volta sformate ben fredde, disegnare gli occhi e la bocca con un pennello per alimenti (e qui la mia principessa si è propio divertita :-), mentre la piccolina ne avrà rotto almeno 4 che ha, prò,  mangiato :-))
Il giorno dopo, stendete l'impasto, ad uno spessore circa di mezzo centimetro, sopra la carta forno, posizionare sopra l'immagine di carta  e con un bisturi ritagliare senza tagliare la carta sotto. Fare tegli intagli per simulare i mattoncini, mi raccomando, non siate precisi, è un castello diroccato :-).
Ricavare la base per il vostro castello prendendo le misure e ricavarne l'incavo per poter infilare la base del castello. Infilare nell'incavo degli stecchi di legno per evitare che nella cottura di rigonfi.
Ricavare le sagome dei pipistrelli, delle asticile delle finestre e della staccionata e infornate a 180° per circa 20-30 minuti.
Con mia grande sorpresa :-), una volta cotto, il biscotto non era più nero come era da crudo allora, non mi sono lasciata demoralizzare, ho sciolto un pò di colorante dell'acqua e, quando era ancora caldo, ho spennellato il biscotto con un pennello alimentare.
Quando è ancora caldo e quindi morbido (questa è una pasta che indurisce da fredda), levare gli spiedi dall'incavo della base e allargare ancora un pò se fosse necessario, magari inserendo un paio di cannucce per porer permettere alla base del castello di entrare perfettamente.
In un pentolino fate sciogliere lo zucchero semolato, versare nelle finestre e prima che si indurisca, inserire le asticelle.



 

Tagliare le caramelle a metà, bagnarle con il caramello rimasto e attaccarlo ai tetti.
Tagliare alcune meringhe a fantasmino a metà, in sezione, bagnarle alla base con il caramello e attaccarle al prospetto del castello.
Versare un pò di caramello fuso nell'incavo della base, infilare il castello e la staccionata e tenerli fermi fino a che non si sarà solidificato bene.
Preparate lo sfondo, mettendo alla base un cartoncino nero, mentre allo sfondo uno blu e ataccare un disco arancione.
Posizionare il vostro castello, i pipistrelli nel cartoncino che applicherete con dello zucchero sciolto, posizionate alle spalle, dei lumini in modo da creare l'atmosfera suggestiva e finire con dello zucchero filato da mettere qua e la...e qui ecco l'intervento di papà Tommaso, mancava solo lui all'appello :-), anche lui si è lasciato coinvolgere e alla fine ha fatto zucchero filato per tutti, finendo in dolcezza il nostro pomeriggio "mostruoso" :-).
















 

Le bambine si sono proprio divertite a cercare di fare i pipistrelli e le scritte Halloween :-)
Poi mi ha scioccata la mia principessa, 7 anni, quando le ho detto che infornavo il castello, mi dice:
-mamma, inforni la pasta di zucchero???-
-no, gioia, questa non è pasta di zucchero, questa è pasta per biscotti!!-
-per biscotti???- con gli occhi sgranati- ma mamma non sembra una frolla!!!!
Ma sto facendo crescere dei mostri???? :-), a 7 anni già sa qual'è la frolla, qual'è la pasta per pizza e quale la pdz e in effetti aveva proprio ragione: questo impasto, oltretutto nero, si modellava e si stendeva come la pdz :-).
Ora vediamo quanto durerà......stranamente qualche pipistrello ha già spiccato il volo e mi sa che anche la stacciolata si è dimezzata :-).

Con questa ricetta partecipo al contest Parole di Zucchero

Contest di Halloween Banner verticale

6 commenti:

  1. Tra tutte le ricette di Halloween postate in questo periodo, la tua è sicuramente la più originale, brava!

    RispondiElimina
  2. E' uno spettacolo da vedere! Ma brava , brava, brava, originale veramente!!!

    RispondiElimina
  3. Assolutamente meraviglioso ^_^

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo,complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Danita sono troppo belle le tue ricette di halloween!!!
    quando entro nel tuo blog resto sempre senza parole
    brava brava!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. mi ero persa questo castello che devo dire è splendido, poi con tutto l'effetto luce!!!! complimenti perchè sei tra le finaliste del contest!!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!