sabato 14 agosto 2010

Torta stravagante di fragole con cuore di pistacchio


Quando ho visto per la prima volta questa torta i miei occhi si sono spalancati e non avevo minimamente pensato di farla, troppo fuori dalla mia portata. Poi, leggendo tutti i vostri complimenti che mi fanno su Cook :-) ho detto, ma se gli altri credono che io sia brava perchè non dovrei crederci pure io???!!! :-) Allora mi sono detta, ma si, proviamoci, che mi costa
L'autrice di questa fantastica torta è Eryn e l'ho tratta dal suo blog francese Eryn et sa folle Cuisine, che trovate sotto, trai blog che segno ;-)
Ovviamente io l'ho fatta del gusto che piace a me, ossia fragole e pistacchi
Vi avviso, la ricetta è lunga :-)

INGREDIENTI (per una tortiera da 22 cm)
Pan di spagna al pistacchio
Pasta choux
Crema di pistacchio (per riempire i bignè)
- 40 g di burro morbido, a dadini
- 40 g di zucchero
- 100 g di pistacchi ridotti in polvere
- 2 tuorli d'uovo grande (riserva bianchi per Meringue schiuma)
- 100 ml di panna liquida fresca
- 1 goccia di cognac
- 1 goccia di estratto di vaniglia liquido
- 1 cucchiaino di pasta di pistacchi

Bavarese alla fragola (io, solitamente la faccio diversa )
- 450 g di fragole
- 450 g di panna fresca
- 135 g di zucchero
- 11,5 g di gelatina (5 + 3 / 4 fogli di 2 g)
- 10 g di succo di limone filtrato
- 15 g di zucchero a velo

La mousse meringa alla fragola
- 2 albumi d'uovo
- 120 g di zucchero
- 50 g di acqua
- 5 g di succo di limone filtrato
- 130 g fragole
- 4 g di gelatina (2 fogli di 2 g)
Décorazione :
-1 bignè
-100gr cioccolto bianco
-pistacchi


Preparare la crema con pistacchi:
In un tegamino, portare a bollore la panna liquida (non so perchè Eny fa questa operazione ma io l'ho fatta pure ), quindi togliere dal fuoco e lasciate raffreddare completamente.
In una ciotola, lavorare il burro morbido a crema. Poi aggiungere lo zucchero, l'estratto di vaniglia, poi i tuorli uno alla volta, mescolando sempre. Aggiungere un cucchiaio alla volta di panna raffreddata alternando con i pistacchi in polvere mescolando bene tra ciascuno. Farlo fino a quando tutti gli ingredienti. Aggiungere un cucchiaino di pasta di pistacchio. Quindi aggiungere un goccio di brandy, mescolare bene.
Riempire la sacca e riempire gli choux di crema.


Posizionare il pds alla base della teglia apribile, mettere prima un foglio di acetato o carta forno.

Preparare bavarese alla fragola:
Mettere la gelatina 10 minuti in acqua fredda. Lavare le fragole, aggiungere il succo di limone filtrato e frullare. Aggiungere lo zucchero, mettere in un pentolino e far cuocere senza arrivare al punto d'ebollizione. Aggiungi la gelatina ben strizzata mescolare e lasciate raffreddare completamente (per accelerare il processo, è possibile immergere la pentola o ciotola in una pentola di acqua fredda).
Montare la panna montata con zucchero a velo e aggiungere poco alla volta alle fragole e mescolare bene.
Versate 1 / 4 del preparato di bavarese alla fragola e posizionare i bignè ben vicini

e versare il resto della bavarese. Mettere la torta in frigo per un paio di ore.

Preparare mousseMeringa di fragole:
Mettere la gelatina 10 minuti in acqua fredda. Frullare le fragole con il succo di limone, mettere in un pentolino, far cuocere un pò senza far bollire, spegnere e aggiungere la gelatina ben strizzati, mescolare e mettere da parte.
Sbattere albumi a neve. Nel frattempo, in un pentolino, portare acqua e zucchero a bollire fino a raggiungere i 120° mescolando. Immediatamente togliere dal fuoco e aggiungere a filo nei bianchi continuando a battere fino a che si intiepidisca e aggiungere la purea di fragole. Continuare fino al completo raffreddamento.
Versare la mousee alla torta e lisciare riposare 1 notte in frigorifero.


Decorazione

Fondere il cioccolato bianco al micro, stenderlo nel foglio di acetato o carta forno, far raffreddare e formare dei cerchi grossi per il bordo della torta e piccoli per sopra. Bagnare la parte superiore del bignè ripieni di cioccolato bianco fuso rimanente, cospargete con i pistacchi e posizionare nel centro della torta. Tenere in frigorifero finché non si è pronti a servire.

Ed ecco la torta finita sono proprio orgogliosa di come è venuta,


bellissimae la fetta con la sorpesa interna


e questa è la tortina che ho fatto a mia mamma



Veramente buona!!!!!!!!
Chi l'ha vista credeva fosse finta
Ad alcuni è sembrata un pò stucchevole, infatti va servita a piccole dosi ma è buonissima

Un consiglio, potete metterla un'oretta nel congelatore prima di servirla, sarà ancora più buona

2 commenti:

  1. Mamma mia che lavoro! Ma sicuramente il risultato giustifica lo sforzo, è davvero un bell'effetto :)

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa torta! Un giorno proverò a farla anch'io... forse!:P

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!!